Materiali “fair”

A noi interessa cosa mettiamo nei nostri telefoni. Ecco perché seguiamo il percorso delle componenti dei nostri dispositivi e pretendiamo materiali buoni per le persone e il pianeta.

Perché lo facciamo?

I minerali e i metalli contenuti negli smartphone più comuni arrivano nella catena di fornitura dal settore minerario, un’industria impegnativa dal punto di vista della sostenibilità. Dall’inquinamento allo sfruttamento minorile, passando per condizioni di lavoro estremamente pericolose, moltissimi aspetti del settore minerario richiedono di essere rivisti e migliorati. Per approfondire la questione, ti rimandiamo alla griglia di valutazione dei materiali che abbiamo creato con The Dragonfly Initiative.

Tutto ciò che forma il tuo telefono ha un impatto sul pianeta e i suoi abitanti. Vogliamo andare dritti alla fonte per essere sicuri di creare un cambiamento positivo.

Il nostro approccio

Stiamo apportando un cambiamento positivo nella catena di fornitura grazie allo sviluppo di una struttura per comprendere meglio i problemi, estrarre più responsabilmente, aumentare il nostro utilizzo di materiali riciclati e ricercare soci che possano aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi. Un materiale alla volta, lavoriamo per aumentare la consapevolezza dell’industria e del consumatore e per inserire risorse migliori nei nostri telefoni.

I nostri obiettivi

  • Materie prime sempre meno tossiche/dannose
  • Aumentare l'utilizzo di risorse riciclate e/o rinnovabili
  • Estrazione da siti che sostengano popolazioni in difficoltà o che abbiano prestazioni più sostenibili.

Insieme possiamo cambiare il modo di fare le cose