article-header

Long-Lasting Design

Quanto è sostenibile Fairphone 2?

Long-Lasting Design

Combinando l’architettura modulare con pezzi di ricambio e riparazioni facili, abbiamo progettato Fairphone 2 per durare più a lungo dei più comuni smartphone. E chiaramente, un telefono che dura a lungo dovrebbe avere un impatto ambientale minore rispetto a quelli sostituiti ogni paio d’anni, giusto? Beh, è quello che ci auguravamo, ma abbiamo voluto effettuare una valutazione indipendente per testare la nostra ipotesi.

Quindi, per comprendere a fondo le implicazioni delle nostre scelte di progettazione e quale fosse il vero impatto ambientale del nostro telefono, ci siamo rivolti agli esperti del Fraunhofer Institute IZM. Abbiamo commissionato una valutazione completa del ciclo vitale (LCA) di Fairphone 2 per esaminare l’impatto ambientale del telefono durante tutto il suo ciclo di vita, che includesse produzione, trasporto, utilizzo e fase finale.

Qui sotto riportiamo alcuni dei risultati della valutazione LCA. Se vuoi andare subito ai risultati, leggi il report completo LCA Fairphone 2.

Cos’è una valutazione del ciclo vitale (LCA)?

Una valutazione del ciclo vitale o LCA è uno strumento quantitativo utilizzato per analizzare le prestazioni ambientali di un prodotto, o un servizio, durante tutto il suo ciclo vitale (come si dice, “dalla culla alla tomba”). In altre parole, il suo obiettivo è quello di individuare il punto di impatto ambientale tramite una serie di dati, assunzioni e scenari (futuri).

Quello dell’interazione ambientale è un territorio vasto e complesso, quindi abbiamo iniziato con la definizione di un obiettivo accettabile per lo studio LCA di Fairphone 2. Abbiamo deciso di concentrarci sulle categorie di impatto più rilevanti per l’elettronica di consumo: i cambiamenti climatici (misurati come potenziale di riscaldamento globale o GWP), esaurimento delle risorse abiotiche (o potenziale di esaurimento delle risorse abiotiche, ADP) e tossicità umana. E in termini di stadi del ciclo vitale, abbiamo investigato sull’acquisizione delle materie prime e sulla produzione, le fasi di utilizzo, la fine della vita (EoL) e il trasporto.

fp_lcainfographics2

Ogni LCA è uno studio personalizzato specificatamente relativo al singolo prodotto, il risultato è difficile da confrontare con altri anche all’interno della stessa categoria, come gli smartphone, anche se scegliamo dei limiti simili a quelli di LCA esistenti per altri smartphone, come lo scenario di un ciclo vitale di 3 anni. A spiegare le nostre mire di longevità, c’è uno scenario indipendente di 5 anni di riparazioni che pensiamo rifletta meglio i nostri obiettivi per l’arco vitale del telefono.

I risultati dell’LCA evidenziano il valore della modularità

Al Fraunhofer hanno completato l’LCA nel giro di sei mesi e recentemente hanno condiviso con noi i risultati. Cosa abbiamo scoperto circa l’interazione ambientale di Fairphone 2? Ecco alcuni fatti salienti:

La modularità ha senso: grazie al design modulare, lo studio stima una riduzione del 30% del potenziale di riscaldamento globale (GWP) durante l’intero ciclo vitale di Fairphone 2. Ma solamente se utilizzato davvero come strumento per allungare la vita del prodotto. Come sospettavamo, l’architettura modulare (che richiede un maggior numero di connettori, una PCB più grande e un sotto-alloggio in plastica per ogni modulo) causa un aumento in determinate aree. Fortunatamente, questo viene bilanciato dalle possibilità che la modularità offre in termini di riparabilità.

fp_lcainfographics22

Per dare un esempio specifico dei vantaggi della modularità, abbiamo iniziato a effettuare le riparazioni in garanzia inviando al cliente le parti da sostituire, invece di spedire tutto il dispositivo avanti e indietro dal nostro centro riparazioni. Attualmente questo processo ha un tasso di successo maggiore del 95% (quindi più del 95% dei casi di riparazione ha successo e non sono richiesti ulteriori interventi) e si riesce a risparmiare un bel po’ di CO2 dal trasporto.

fp_lcainfographics23

Alcuni componenti elettronici hanno un grosso impatto: Come per altri prodotti dell’elettronica di consumo, l’impatto ambientale principale è dato componenti complessi come i circuiti integrati (IC) e le schede stampate (PCB). Questo è causato dalla quantità di energia utilizzata nella loro produzione: purtroppo non possiamo fare molto in questo senso.

Lo studio dimostra che stiamo già facendo un buon lavoro nel ridurre lo spazio totale utilizzato dai pannelli delle PCB, allocando tutte le PCB in un pannello per abbattere l’utilizzo delle risorse. (In realtà saremmo tutti molto più utili all’ambiente se utilizzassimo telefoni “stupidi”, che contengono molti meno IC… ma sappiamo che questo non succederà mai!)

Moduli differenti – livelli di emissione differenti: Ad esempio, non sorprende che il modulo centrale influisca per il 60% sull’impatto totale, mentre lo schermo e la custodia posteriore hanno rispettivamente un impatto del 7% e dello 0,3%. Quindi, non sentirti in colpa se devi sostituire lo schermo o se vuoi una delle nuovissime custodie slim (arriveranno a breve)! (Far sì che ciò che causa un maggior impatto rimanga nelle tue mani e funzioni più a lungo possibile fa parte della nostra strategia).

Oro = alto impatto + alto potenziale di riciclabilità: La quantità di oro utilizzata nei connettori contribuisce a innalzare il potenziale di esaurimento delle risorse abiotiche (ADP). Possiamo presumere che più materiali riciclati utilizziamo nei nostri telefoni, più si abbassa l’ADP. In ogni caso, data la mancanza di informazioni specifiche, è difficile stimarne il tasso. Per contro, l’alto ADP può essere bilanciato dalla fase di fine ciclo vitale dato l’elevato valore dell’oro: è prevedibile che aumenti il recupero e che questo porti a un giusto riciclo del Fairphone 2.

fp_lcainfographics24

Detto ciò, è importante ricordare che l’estrazione dell’oro porta con sé tutta una serie di problematiche sociali che non sono prese in considerazione in una normale LCA, è per questo che la nostra attenzione al momento si concentra sui miglioramenti nel settore minerario, rispetto alle fonti riciclate.

Il trasporto ha un impatto minimo: considerando l’intero ciclo vitale, il trasporto innalza il potenziale di riscaldamento globale (GWP) solo del 6,8%, la maggior parte del quale è data dal trasporto per via aerea. L’unico modo per ridurlo sarebbe utilizzare il trasporto su rotaie che, purtroppo, non è abbastanza veloce, sicuro e sviluppato per rappresentare una valida alternativa in questo momento.

fp_lcainfographics25

Il riciclo non è la soluzione a tutto: anche se incoraggiamo a farlo ogni volta che è possibile per migliorare l’utilizzo delle risorse, anche riciclare contribuisce ad aumentare le emissioni. Il rapporto tra benefici ed emissioni indica che il riciclo ha un impatto neutro. Questi risultati riflettono il nostro dilemma attuale su come comportarci con i vecchi moduli. Ritirare e rinnovare le vecchie componenti riflette al meglio i nostri valori, ma al momento riciclarle sul posto sembra avere più senso in termini di costi ed emissioni legate al trasporto. Continueremo a cercare soluzioni più efficienti in termini economici e più rispettose per l’ambiente.

l tuo ruolo nell’impatto ambientale di Fairphone 2 è fondamentale

Abbiamo commissionato questo studio con l’obiettivo di comprendere meglio le implicazioni ambientali della creazione di un telefono modulare. Il risultato della LCA dimostra che le nostre scelte progettistiche, specialmente la modularità, la facilità di riparazione e i pezzi di ricambio convenienti, hanno il potenziale per contribuire significativamente alla riduzione dell’impatto ambientale di Fairphone 2 durante tutto il suo ciclo vitale.

Ma, come ho già detto all’inizio di questo articolo, molti dei risultati della LCA si basano su ipotesi e possibili scenari futuri. Il vero “laboratorio di prova” e l’effettivo impatto sono ampiamente influenzati da te: l’utente. Quindi, cosa puoi fare per mantenere al minimo l’impatto ambientale di Fairphone 2 (e degli altri dispositivi di elettronica di consumo)?

  • Non disfartene. Usa il tuo telefono (o gli altri dispositivi) il più a lungo possibile.
  • Riparalo! Se qualcosa si rompe, approfitta dei pezzi di ricambio e della facilità di riparazione.
  • Ritarda gli aggiornamenti. La tecnologia fa passi da gigante, ma prima di comprare l’ultimo modello, valuta attentamente se hai davvero bisogno delle nuove e attraenti funzionalità.
  • Passaparola. Fairphone 2 è un’ottima scusa per raccontare a tutti l’importanza di dispositivi che durino a lungo.

Il risultato finale è migliore quando lo raggiungiamo insieme, nell’elettronica di consumo come in tutto ciò che acquistiamo. Quindi continueremo a fare il possibile per ridurre l’impatto ambientale nella nostra produzione, progettazione e fase finale di vita, incluso studi e ricerche come la LCA che ci aiuteranno a prendere decisioni più consapevoli durante il nostro percorso. E ti chiederemo di fare la tua parte per limitare l’impatto ambientale dell’elettronica di consumo durante la fase di utilizzo. Perché senza di te non possiamo fare la differenza!

Nota dell’editore: leggi il rapporto completo della LCA di Fairphone 2.

Share this post

Together we can change the way products are made

Sii il primo a sapere quando sono disponibili!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti periodici su tutto ciò che riguarda Fairphone:

Si prega di essere consapevoli del fatto che la nostra lingua principale di comunicazione è l’inglese. Iscrivendoti accetti i nostri Termini & Condizioni e le Politiche sulla Privacy e sui Cookies. Ti chiediamo il tuo indirizzo email in modo da poter ricevere la nostra newsletter sui fantastici progetti e prodotti Fairphone. Puoi disiscriverti o modificare i permessi in ogni momento.

Close