Buone condizioni di lavoro

Siamo convinti che le relazioni a lungo termine siano la base per delle buone condizioni di lavoro. Lavoriamo a stretto contatto con fornitori selezionati per valutare le situazioni attuali, scoprire i problemi nascosti e intraprendere soluzioni collaborative per crescere.

Perché lo facciamo?

La maggior parte degli smartphone è prodotta in Cina, ma i bassi costi e la velocità di produzione ricadono sulle spalle dei lavoratori. Vogliamo migliorare le condizioni di lavoro nel cuore dell’industria elettronica, includendo salute e sicurezza, rappresentanti dei lavoratori e orari di lavoro.

Nel 2015, in Cina sono stati prodotti 771,4 milioni di smartphone

Il nostro approccio

Per creare un impatto duraturo, vogliamo superare il tradizionale modello di conformità. Insieme ad altri partner, tra i quali un gruppo di esperti e ricercatori e alcune NGO, stiamo sviluppando programmi innovativi per aumentare la soddisfazione e la rappresentanza dei lavoratori e per favorire la comunicazione tra lavoratori e dirigenti. Inoltre, siamo un membro attivo del Clean Electronics Production Network (CEPN). Si tratta di un’iniziativa plurinazionale con l’obiettivo di far progredire l’industria elettronica in modo da eliminare l’esposizione dei lavoratori a sostanze chimiche tossiche durante il processo di fabbricazione.

Leggi le relazioni di valutazione dell’impatto sociale dei nostri fornitori diretti:

Hi-P, fornitore addetto all’assemblaggio finale.

Broadway, Produttore della custodia di Fairphone 2

I nostri obiettivi

  • Migliorare le condizioni di lavoro e la soddisfazione dei lavoratori
  • Aumentare il coinvolgimento lavorativo e stimolare il dialogo dipendente/dirigente
  • Applicare pratiche di affari responsabili, potenziare le abilità e aumentare la trasparenza

Insieme possiamo cambiare il modo di fare le cose